Facebook Twitter E-mail
Essere cittadino attivo significa contribuire allo sviluppo della propria comunità attraverso la partecipazione civica.
formats

15 dicembre: Enzo Mainardi artista e poeta

Pubblicato il 4 dicembre 2014, in Senza categoria.

Lunedì alle ore 21,00 si concluderà il ciclo di incontri, organizzato al circolo di via Palestro, dedicati ai personaggi e alle vicende cremonesi relativi agli anni della prima guerra mondiale. Vincenzo Montuori, che già aveva inaugurato il ciclo con una conferenza sulle relazioni comparative tra lo scoppio del conflitto mondiale nel 1914 e la situazione odierna, presenterà la figura e l’opera di artista e di poeta di Enzo Mainardi, che ci ha lasciato una vasta produzione pittorica ed ha rappresentato una delle voci più originali del futurismo cremonese. Nato a Ticengo nel 1898 e morto a Cremona nel 1983, Mainardi ha percorso il Novecento, aderendo al futurismo e poi al fascismo, e ricoprendo cariche politiche, prima di essere emarginato dai dirigenti locali del PNF e, soprattutto, da Farinacci. La sua indagine poetica si articola attraverso varie pubblicazioni, dal Preludio del 1919 fino ai versi del 1981, e si basa soprattutto sull’approfondimento, in un’ottica sincretistica che mescola diversi modelli, dei rapporti esistenti tra musica e pittura con una resa poetica nella quale i due ambiti si fondono e si intrecciano fittamente.

formats

9 dicembre: Cremona for Emergency

Pubblicato il 1 dicembre 2014, in Senza categoria.

Martedì alle ore 21, il gruppo di Emergency-Cremona organizza presso il cinema Chaplin, via Antiche Fornaci 56 a Cremona, la proiezione del film “Io sto con la sposa”. Il film-documentario racconta in presa diretta una storia realmente accaduta sulla strada fra Milano e Stoccolma, tra il 14 ed il 18 novembre 2013. Un giornalista italiano ed un poeta palestinese incontrano a Milano cinque fra palestinesi e siriani sbarcati a Lampedusa e in fuga dalla guerra. Decidono di aiutarli a raggiungere la Svezia mettendo in scena un finto matrimonio per evitare l’arresto. Il viaggio si trasformerà in un’avventura carica di emozioni, sogni e speranze. Presentato al festival di Venezia 2014 ha ottenuto ottimi giudizi di critica e di pubblico.

formats

4 dicembre: LGH, A2A incroci obbligati?

Giovedì alle ore 21, presso la sala Zanoni, in via Vecchio Passeggio a Cremona, si terrà l’incontro con Luca Martinelli, giornalista di Altreconomia. Serata informativa su quello che si sta preparando in Lombardia e più in generale in Italia, con i movimenti delle varie multiutility italiane, attraverso i provvedimenti del Governo Renzi.

formats

1° dicembre: Bissolati e la Grande guerra

Lunedì alle ore 21, presso il circolo di via Palestro nr.42, per il ciclo di incontri “Scomporre_la storia per_ricomporre la politica“, Agostino Melega metterà a confronto due personaggi politicamente differenti, il riformista Leonida Bissolati ed il rivoluzionario Filippo Corridoni, e le motivazioni che li spinsero a partire volontari per grande guerra. Leggi la relazione.

formats

1° dicembre: Trasparenza e corruzione

Lunedì alle ore 17,30 presso la sala di Spazio Comune in piazza Stradivari, si terrà il primo di una serie di incontri volti a spiegare agli amministratori e alla cittadinanza i nodi tematici riguardanti la corruzione, le mafie e le politiche di trasparenza dell’Amministrazione comunale di Cremona in collaborazione con il Coordinamento provinciale di Libera e Gruppo Abele. L’evento appare davvero interessante: Marco Bignelli presenterà la sua tesi di laurea sul fenomeno della corruzione in dialogo con il Segretario Generale del Comune di Cremona, Avv. Criscuolo, che illustrerà il Piano di prevenzione della corruzione del Comune di Cremona.

formats

29 novembre: Colletta alimentare

Sabato torna la Giornata nazionale della Colletta alimentare con l’appello a donare alimenti a lunga conservazione che saranno distribuiti a quasi 9mila strutture caritative sparse in tutta Italia. Un aiuto indirizzato a oltre 1.950.000 persone povere che vedrà in prima linea anche il territorio cremonese con 50 supermercati aderenti.

formats

28 novembre: La Traviata per solidarietà

Venerdì alle ore 21, presso il Ponchielli è programmata la rappresentazione di parti dell’opera lirica verdiana “La Traviata”. Il modesto costo del biglietto è di 10 euro per la platea e di 5 euro per la galleria ed il ricavato sarà destinato alla costruzione in Kenia della “Scuola professionale di Mambrui” per favorire la nascita in quel paese di una nuova generazione di operai e di tecnici specializzati. L’evento è onorato dalla presenza dell’ambasciatore del Kenia in Italia, S.E. dott.ssa Josephine Gaita e delle più alte autorità locali.

formats

17 novembre: Ghisleri e i politici locali nel 1914-18

Lunedì alle ore 21, presso il circolo di via Palestro nr.42, si terrà il terzo  incontro del ciclo “Scomporre la storia per ricomporre la politica”. Ospite della serata Fabrizio Superti, ricercatore storico e Sindaco di Persico Dosimo, che parlerà di Arcangelo Ghisleri e i politici cremonesi nel travaglio della prima guerra mondiale.

formats

14 novembre: Cibo e… il potere dei consumatori

Venerdi alle ore 21, all’interno del percorso culturale “Nutrire il pianeta è nutrire la pace” per un Expo dei popoli, organizzato da un cartello di associazioni cremonesi e casalasche, presso Centro Pastorale, via S. Antonio del fuoco 9/a si terrà l’incontro: “Cibo e democrazia: disequilibri del commercio internazionale e potere dei consumatori” relatrice Daniela Negri, cooperativa Nonsolonoi. L’incontro analizzerà gli aspetti storici ed attuali del processo di (altro…)

formats

3 novembre: La Grande guerra e i cremonesi

Pubblicato il 30 ottobre 2014, in Cultura, Patria, Politica.

Lunedì 3 novembre, alle ore 21, presso il centro interassociativo Polide, in via Palestro nr.42, secondo incontro del ciclo di incontri Scomporre la storia per ricomporre la politica giunto alla quarta edizione. Dopo aver analizzato le analogie e le differenze tra l’Europa di oggi e la situazione politica dell’Europa nel 1914 con Vincenzo Montuori, lunedì interverrà Giuseppe Azzoni che, attraverso gli articoli pubblicati durante il periodo 1914-1918 dal quotidiano La Provincia,  commenterà lo stato d’animo dei cremonesi e la situazione nella nostra città. Giuseppe Azzoni è autore di ricerche, articoli, pubblicazioni riguardanti la vita politica, sociale ed istituzionale (altro…)